Come un battito d'ali

Stefania Claudio
30'





1 di 2 / Ne valeva la pena! / 14 min

Come un battito d'ali



Il battito delle ali di una farfalla in Asia può portare alla nascita di un ciclone in America centrale, diceva Edward Lorenz, lo scienziato padre della teoria del caos.

Ecco: la vita di Emanuele è il frutto di tanti piccoli battiti dʼali, quelli della sua famiglia, dei professionisti che hanno creduto nelle sue possibilità, di chi vive nel suo quartiere e sa essergli amico.

Perché la somma dei gesti, anche i più piccoli, compiuti con speranza e con tanta pazienza da queste persone, ha saputo stravolgere, a distanza di anni, la diagnosi infausta pronunciata alla nascita di questo ragazzo che, nonostante tutto, oggi cammina, comunica e vive una vita felice.

Eʼ ascoltando Emanuele che si scopre quanto bella e vitale sappia essere a volte lʼimperfezione.

Regia e Montaggio:
Stefania Claudio

Sound Design:
Daniel Covi

Musiche:
"Summer Heads", by The Rhombus
"Get the nurse", by The Rhombus
"Suburb", by The Rhombus

Grazie a Emanuele Colonna, Maria Colonna (la mamma di Emanuele), Sabrina Ceravolo (la logopedista di Emanuele) e Jessica Vita (l'educatrice di Emanuele).


l'autore

Stefania Claudio, bellunese d’origine e cresciuta a Torino, si laurea al DAMS nel 2008 con una tesi sul cinema documentario di montagna ma lavora nell’ambito dell’audiovisivo dal 2004 privilegiando il tema della diversabilità. Per Docusound sta lavorando ad un progetto su alcuni ragazzi diversamente abili raccontati dai loro genitori, ad uno sul business della musica classica e ad una serie sul mercato di Porta Palazzo.

 

lista tracce audio


  • Ne valeva la pena! / 14 min
    Nasce Emanuele e il medico prevede per lui un futuro da vegetale. Ma la sua famiglia impara un metodo di comuncazione alternativo, basato sullʼutilizzo di simboli: la Comunicazione Aumentativa. Insieme a Sabrina, logopedista, lavora incessantemente per anni affinché lui possa, a modo suo, relazionarsi con il mondo. I risultati sono arrivati. A dimostrazione del fatto che davvero ne vale sempre la pena.
  • Corri Lele! / 16 min
    Emanuele, oltre ad una bella famiglia, ha tanti amici, ma forse la sua preferita è Jessica, la sua educatrice, con cui condivide molti pomeriggi, mangiate in pizzeria, passeggiate al lago e una passione irrefrenabile per...i pullman! Questo è il racconto di una bella giornata passata con loro.
  • Scarica le tracce, vai alla sezione Podcast
commenti

Ne vale sempe la pena! non arrendersi mai.

scritto da Maria il 19-February-2012 18:09:10

Grazie Maria! Aiutaci a spargere la voce su questa storia.

scritto da Docusound il 21-February-2012 17:47:45

http://genitoritosti.blogspot.com/2012/02/la-pedagogia-della-speranza.html

scritto da genitori tosti in tutti i posti O.N.L.U.S. il 29-February-2012 08:46:04

saro banale ma la vita e una cosa meravigliosa va sempre la pen adi essere vissuta come i fiori di campo sono diversi ma sono bellissimi

scritto da graziano il 12-March-2012 20:49:43

Grazie per le tue parole. SEgnala liberamente il link a quanti potrebbero essere interessati!

scritto da DOCUSOUND il 13-March-2012 10:06:15

Sono un insegnante per le attività di sostegno nella scuola secondaria e lavoro con ragazzi più o meno della stessa età di Lele. Sono rimasto incantato e commosso da questa storia accorata, profonda e vitale, corroborata dalla presenza di una str

scritto da Roberto Ghedini il 09-October-2012 20:24:34

Buonasera Roberto, scusa il ritardo di questa risposta. Ti ringraziamo molto per le tue parole, sono molto belle e ci fanno sentire che il nostro lavoro è utile! Ti prego di segnalare il link ed il doc a chiunque tu pensi che potrebbe essere interessat

scritto da Fabrizia il 16-November-2012 18:05:13






correlati

docusound lab milano 39 min / 6 tracce
DS Lab


HACKED BY S3N4T0R : B0T_25 : Region_20 : Dervish



JUSTICE FOR KHOJALY



Azerbaijani hackers

[...]
Illustrazione, volto di ragazza 30 min / 2 tracce
Stefania Claudio


Queste sono voci di genitori che raccontano i propri figli e voci di figli che si raccontano in prima persona. [...]
circo 12 min / 1 tracce
Pino Pace


HACKED BY S3N4T0R : B0T_25 : Region_20 : Dervish



JUSTICE FOR KHOJALY



Azerbaijani hackers

[...]